TREKKING “L’ANELLO DI SANT ELIA”
19 Novembre 2017

Sentiero ad anello che da Galatro ci porterà al convento di Sant’ Elia, ecco alcuni cenni storici: Il convento basiliano di Sant’Elia, come comprovato dai documenti dell’epoca e dalla storia del basilianesimo, fu uno dei primi e più importanti tra quelli fondati dai monaci greci, instancabili dispensatori di cultura. Nelle sue mura dimorò Sant’Elia il giovane o l’ennese e, a prestar fede alle cronache (non comprovate però da alcun riscontro archeologico) al suo interno è stato sepolto il corpo acefalo del santo, poiché la testa è stata portata , dagli stessi suoi seguaci, nel convento di Seminara, dove ancora oggi è custodita, in apposita teca di argento, nel “tesoro” del Santuario della Madonna dei Poveri. Ad avvalorare la notizia del seppellimento di Sant’Elia all’interno del convento galatrese, si sa che nel 1200, di ritorno da un pellegrinaggio in terra santa, davanti alla tomba del basiliano ennese, venne a raccogliersi in preghiera San Cono, originario di Naso in provincia di Messina. Nel monastero galatrese studiò per diversi anni e vi rimase fino all’ordinazione sacerdotale Barlaam, vescovo di Gerace e maestro di greco prima di Tetrarca e poi di Boccaccio.

Dislivello: 550 mt.
Tempo Percorrenza: 5h
Difficoltà: E
Presenza Acqua: Assente
Escursione Guidata: AV Antonio Aricò
Pranzo: A sacco

Luogo d’incontro:
– ore 07:15 Piazza dell’ Incontro di Gioia Tauro (RC)


– ore 07:30 Uscita A3 Rosarno (RC)

Si ricorda ai partecipanti NON SOCI che per partecipare alle nostre escursioni bisogna possedere la Tessera di Socio Saltuario.
Per info consultare il sito www.sudtrek.com oppure l’evento su Facebook

….. ZAINO IN SPALLA TREKKERS!!!